Home
Un calcolo dei tempi in cui Cristo è nato. PDF Print E-mail

Commento di John Lightfoot su Matteo 2 

Un calcolo dei tempi in cui Cristo è nato.

 

1. Ora, quando Gesù nacque a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, è venuto magi d'oriente a Gerusalemme.

[ . Ora, quando Gesù nacque ] Abbiamo così stabilire uno schema dei tempi in cui Cristo è nato:

I. E 'nato nell'anno del mondo 3928.

Per dalla creazione del mondo al diluvio sono comunemente calcolato 1656 anni.

Dal diluvio alla promessa di Abramo sono 427 anni. Questo essere supposto, che Abramo era nato l'anno 130 di Tare: che si deve supporre.

Dalla promessa data, alla uscire dall'Egitto, 430 anni, Esodo 12:40; Galati 3:17.

Dal uscire dall'Egitto alla posa le fondamenta del Tempio sono 480 anni, 1 Re 6:1.

Il Tempio era l'edificio 7 anni, 1 Re 06:38.

Casting su, quindi, tutte queste insieme, vale a dire. 1656 + 427 + 430 + 480 + 7 = La somma degli anni ammonta a 3000.

Ed è chiaro, la costruzione del Tempio fu terminata e completata nell'anno del mondo 3000.

Il Tempio fu terminata nel l'undicesimo anno di Salomone, 1 Re 06:38: e da lì al rivoltante delle dieci tribù, nel primo anno di Roboamo, erano 30 anni. Pertanto, tale rivolta fu l'anno del mondo 3030.

Dalla rivolta dei dieci tribù alla distruzione di Gerusalemme sotto Sedecia erano 390 anni: che appare sufficientemente dal computo cronica dei tempi parallelo dei re di Giuda e di Israele: e che è implicita da Ezechiele 04:04 - 6: "Tu sarai il sonno sulla tua sinistra, e metterai le iniquità della casa d'Israele su di essa, & c. in base al numero dei giorni, 390 giorni e quando tu li hanno compiuto, tu. sonno sul tuo lato destro la seconda volta, e sarai prendere su di te l'iniquità della casa di Giuda quaranta giorni. " Per quanto riguarda il calcolo di questi anni, si è messa in dubbio, se questi quarant'anni devono essere numerate insieme nei 390 anni, o da soli, come di seguito dopo quelle 390 anni. Noi, non senza ragione, abbracciare il parere precedente, e supponiamo che questi 40 anni da inserire all'interno la somma di 390, ma detto da loro stessi in particolare, per una ragione particolare. Per dallo spazio di quaranta anni prima della distruzione della città da parte dei Caldei, ha profetato Geremia giorno, cioè dal terzo anno di Josias al saccheggio della città: chi non la ascolto da persone, sono segnati per quel particolare iniquità con questa nota.

Pertanto, questi 390 anni che viene aggiunto per l'anno del mondo 3030, quando le dieci tribù caddero dalla casa di Davide, l'età del mondo, quando morirono Gerusalemme, nacque l'anno 3420.

A quel tempo ci è rimasto 50 anni della cattività babilonese per essere completato. Per quegli anni notevole seventy preso il loro inizio dal terzo anno di Ioiakìm, Daniele 1:1, il cui quarto anno inizia la monarchia babilonese, Geremia 25:1. E, nel diciannovesimo anno di Nabucodonosor, il Tempio fu distrutto, 2 Re 25:8, quando ormai il ventesimo anno della cattività passato, e altri cinquanta sono rimasti: fifty che viene aggiunto per l'anno del mondo 3420, un anno fatale al Tempio, gli anni della quantità mondo, nel primo anno di Ciro, fino 3470.

Dal primo di Ciro alla morte di Cristo sono settanta settimane di anni, o 490 anni, Daniele 9:24.Aggiungere queste al 3470, e si osserva Cristo crocifisso nell'anno del mondo 3960. Quando, dunque, avete sottratto 32 anni e mezzo, in cui Cristo visse sulla terra, si trova lo nato nell'anno del mondo 3928.

II. Era nato a il e trentesimo anno di Cesare Augusto, il calcolo della sua monarchia partire dalla vittoria ad Azio. Di cui la materia così Dione Cassio scrive: "Questa loro battaglia navale era il secondo di settembre: e questo parlo su nessun altro (perché io non sono abituato a farlo), ma perché allora Cesare prima ottenuto tutto il potere: in modo che il calcolo degli anni della sua monarchia deve essere calcolato precisamente da quel giorno. " Confermiamo il nostro calcolo, attingendo alle una tavola cronologica da quest'anno di Augusto al quindicesimo anno di Tiberio, quando Cristo, avendo ormai completato i nove-e del ventesimo anno della sua età, ed entrando solo al suo trentesimo, fu battezzato . Ora questa tabella, aggiungendo i consoli di ogni anno, si struttura così:

[AM latino anno mundi = nell'anno del mondo. 
AUC latino ab urbe condita = dalla anno della fondazione della città (di Roma).]

Cesare Augusto è morto il giorno 19 agosto: giorno in cui aveva precedentemente immesso sul primo consolato. Visse 75 anni, dieci mesi e 26 giorni. Egli portò l'impero da solo, dalla vittoria ad Azio, 44 ?anni, che vogliono solo tredici giorni.

"Tiberio tenuto il grande impero in pigrizia, con grave crudeltà, cupidigia cattivo, sporco e lussuria."

Nella primavera di quest'anno è venuto Giovanni che battezza. Nel mese Tisri Cristo è battezzato, quando aveva ormai compiuto i nove- del ventesimo anno della sua età, ed era ora neo entrato al suo trentesimo. Il trentesimo di Cristo è da non sottovalutare il sedicesimo di Tiberio.

 

 

 


RADIO GOSPEL ON LINE

"